Conto Facile Credem Banca

Conto Facile Credem Banca

Conto Facile fa parte delle offerte proposte dalla banca Credem (acronimo di Credito Emiliano SPA), istituto bancario della famiglia Maramotti con una tradizione centenaria alle proprie spalle. Banca Credem infatti  fondata nel 1910 con il nominativo originario di Banca Agricola Commerciale di Reggio Emilia. È nel 1983 cambia il nome in Credito Emiliano nel momento in cui l’avventura dell’istituto iniziava ad uscire daiconfini emiliani, entrando in Lombardia dopo aver acquisito la banca Bellinzaghi di Milano.

Al momento Credem è diffusa sul territorio Italiano in 19 regioni, avendo messo a frutto un’intensificazione di acquisizione di banche medie e piccole a partire dagli Novanta. Conto Facile è esclusivo dei nuovi clienti Credem, è senza spese ed è indicato maggiormente per i privati, per i giovani e le famiglie e per i pensionati, poiché permette una semplicità nella sua gestione e flessibilità. Conto Facile è anche sicuro in quanto Credem aderisce al Fondo Interbancario di tutela dei depositi, oltre a questo il gruppo, recentemente si è classificato nelle primissime posizioni come solidità bancaria.

Questa solidità è stata anche confermata dal fatto che l’agenzia Moody’s ha confermato tutti i rating che sono stati attribuiti al gruppo. Sempre a conferma della bontà di questa banca, un recente studio dell’istituto tedesco Qualità e Finanza sull’indice di soddisfazione della clientela, ha promosso Credem tra le migliori banche di Italia. 

Caratteristiche di Conto Facile 

Conto Facile di Credem è il conto dedicato ai nuovi correntisti privati. Nei primi sei mesi non avremo bisogno di pagare il canone e, successivamente, costerà solo 1 euro al mese, che ci permetterà però di attivare quattro prodotti scelti tra: accredito stipendio/pensione, carta di credito, carta di debito, investimenti, polizze assicurative, sottoconto tecnico, obbligazioni, prestiti, mutui, internet banking, domiciliazione utenze.

Avremo l’opportunità di gestire il nostro incontro online 24 ore su 24 grazie all’internet banking, in modo sicuro e veloce, risparmiando sia nei costi che nei tempi. Grazie alla funzione “i miei acquisti” avremo l’opportunità di attivare i servizi messi a disposizione di Credem che abbiamo elencato poco sopra, mentre dalla home page sarà possibile richiedere l’attivazione online di un finanziamento, effettuare bonifici, pagare moduli F24, bollettini postale, MAV/RAV, bollo auto e anche effettuare ricariche telefoniche. 

Tutte queste operazioni saranno davvero sicure in quanto ogni procedura sarà protetta da un PIN, e potremo essere informati via SMS o email sui movimenti che verranno effettuati sul nostro conto corrente o sulle carte. Oltre a questo ogni documento verrà archiviato virtualmente nella nostra personale area protetta messa a disposizione. 

Carta di debito Credemcard 

Questa carta di debito non ha costi di canone e potremo utilizzarla per effettuare acquisti nei negozi o online, o ci permetterà di prelevare liberamente dagli sportelli bancomat con l’aggiunta che i primi ventiquattro prelievi annui effettuati in istituti differenti da Credem saranno gratuiti. Potremo anche pagare in autostrada nella corsia riservata al pagamento del pedaggio con carta. 

Carta di Credito Ego Gold 

Con la carta di credito Ego Gold, una delle attivazioni di funzione compresa con l’attivazione del nostro conto potremo autorizzare spese in ogni parte del mondo fino ad un valore di 50mila euro mensili. Inoltre, in situazioni emergenziali potremo ottenere la sostituzione della carta o del denaro contante entro 48 ore lavorative dalla comunicazione, senza dover sostenere costi aggiuntivi. Il canone annuo di questa carta è di 100 euro e comprende una copertura assicurativa per problemi di viaggio o di salute. 

Costi  

I costi, come abbiamo detto, sono alquanto contenuti. Avremo un canone mensile gratuito per sei mesi, dopo di questo tempo ci costerà 6 euro al mese o solo 1 euro se sceglieremo quattro dei prodotti elencati sopra. Non avremo altri costi aggiuntivi, a meno di non scegliere servizi come la carta di credito che abbiamo citato, mentre per il secondo anno il canone annuo ammonterà a 39 euro, ma diventerà gratuito se la spesa avrà superato i 6000 euro nei 12 mesi precedenti la scadenza della quota. Il prelievo verso altre banche avrà un costo di 1,90 euro per ogni operazione ma le prime 24 saranno gratuite. 3,45 euro sarà il costo del carnet di assegni se ne avremo bisogno. Ogni prelievo ci verrà a costare 2,95 euro fino a 500 euro. Le spese delle operazioni online sono invece del tutto gratuite.  

Come aprire il Conto Facile 

L’unico modo per poter avere l’opportunità di aprire un Conto Facile con Credem sarà prendendo un appuntamento nella filiale a noi più vicina e recarci da un operatore con un documento d’identità valido. L’attivazione non avrà alcun costo e non avremo bisogno di un importo minimo da destinare alla giacenza. Non potremo aprire il conto mediante procedure online. Il tasso di credito offerto è pari allo 0% quindi non avremo un rendimento di interesse sulle somme giacenti sul conto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *